Nuovi capitoli di DR/Zero e messaggi di S. Valentino!

Dopo quattro mesi senza postare nulla di nuovo, siamo tornati con un grosso aggiornamento!

Abbiamo tradotto tutto il primo libro e il primo capitolo del secondo libro di Danganronpa/Zero. Abbiamo anche revisionato i capitoli che avevamo già pubblicato, quindi vi consigliamo di rileggerli. Inoltre vi ricordiamo che purtroppo non sempre riusciamo a lavorare con costanza su DR (dato che traduciamo nel nostro tempo libero) e di conseguenza non sappiamo quando saranno pronti i prossimi capitoli.

Se siamo riusciti a tradurre così tanti capitoli è merito anche di RedKey e BKDennis (membri del team di traduzione amatoriale “Ars Magica“) che ci stanno dando una mano con DR/ZERO. RedKey ci aiuta come traduttore, mentre Dennis come checker.

Trovate tutte le informazioni e i capitoli in italiano al seguente link:
https://alliceteam.altervista.org/danganronpa-zero-ita/

  • Abbiamo tradotto anche qualcos’altro!

Due anni fa Kazutaka Kodaka, lo scrittore dietro al mondo di Danganronpa, aveva postato una serie di tweet relativi a San Valentino, che poi il team Project Zetsubou tradusse in inglese, quindi abbiamo pensato bene di tradurveli (anche se in ritardo) 🙂


vd_01_pekoyama

Peko Pekoyama: “Quest’anno ce la farò… Quest’anno glielo consegnerò. Devo solo porgerglielo, niente di difficile. Lo ringrazierò per tutto quello che ha fatto per me… Non è poi così strano!


vd_02_saionji

Hiyoko Saionji: “Adesso devo solo fare una sfera con questa merda di coniglio, aspettare che si secchi… et voilà!


vd_03_akane

Akane Owari: “C-Capisco… Ho pensato che un katsudon avrebbe riempito lo stomaco più del cioccolato, quindi l’ho portato credendo che fosse una buona idea… sai, per mangiarlo insieme… Allora San Valentino non funziona così, eh…? Capito.


vd_04_mahiru

Mahiru Koizumi: “N-Non l’ho fatto io! Sembrerebbe che sia così, ma è solo una coincidenza! L’ho preso per caso in quel negozio che vende— Ah, che importa! Sì, l’ho fatto io! E allora?!


vd_05_teruteru

Teruteru Hanamura: “Arriviamo subito al dunque… Avanti, divorami!


vd_06_kirigiri

Kyouko Kirigiri: “Ora non ho del cioccolato con me… L’ho lasciato nella mia stanza, passa più tardi a prendertelo.


vd_07_maizono

Sayaka Maizono: “Ho portato dei biscotti! Fatti a mano! …Hmm? Se ne ho fatti anche per qualcun altro? Certo che no, scemo. Non farmi queste domande sciocche.


vd_08_sonia

Sonia Nevermind: “Capisco, capisco… Quindi è consuetudine che in questo giorno le ragazze diano del cioccolato ai ragazzi… Ai produttori di dolci di questo paese vengono delle idee buffe. *sorride*


vd_09_asahina

Aoi Asahina: “U-Uhmm, ehi… No, niente. Scusa. Eh-heh-heh…


vd_10_nanami

Chiaki Nanami: “Nnngh… Eh? È già il quindici? Cavoli, ho dormito troppo.


vd_11_tsumiki

Mikan Tsumiki: “S-Se non è di troppo disturbo, uhm… A-Aaaahhhh… Non guardarmi! Oh, è così umiliante! Sono ricoperta di cioccolato!


vd_12_sakura

Sakura Oogami: “Prendi, anche se non posso garantirti che sia buono. È l-la prima volta che faccio del cioccolato…


vd_13_fujisaki

Chihiro Fujisaki: “P-Pensi che sia strano, vero? …Eh? Lo accetti? Evviva, mi hai rallegrato la giornata. Ehehe.


vd_14_fukawa

Touko Fukawa: “Mi hai detto di non farlo, perciò non l’ho fatto io. L’ho comprato in negozio e non ci ho neppure messo il tuo nome. Quindi, ecco a t— Eh? Vuoi che lo getti nella spazzatura? Cos—? Cosa?


vd_15_celes

Celestia Ludenberg: “Oh cielo. Lo hai mangiato sul serio? Ehehehehehehehe. Dovresti imparare a non fidarti così tanto degli altri… anche se ormai è troppo tardi.


vd_16_monomi

Monomi: “Ahh, è delizioso! Il mio cioccolato casaveccio è molto meglio di quello dei negozi! Se solo avessi qualcuno con cui condividevlo!


vd_17_mioda

Ibuki Mioda: “Cioccolato! Cioccolato per tutti! Buon San Valentino!


vd_18_monokuma

Monokuma: “E con questo… passate un buon San Valentino. Upupu.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.